FORO-WEB DEDICADO AL ESTUDIO E INVESTIGACIÓN, COLECCIONISMO E IDENTIFICACIÓN DE CRUCES, MEDALLAS, ARTE SACRO, OBJETOS Y NUMISMATICA RELACIONADA. Copyright ©2008-2020 Todos los derechos reservados. Registro de la Propiedad Intelectual Nº 1210202542553 .
 
ÍndiceÍndice  CRUCES Y MEDALLCRUCES Y MEDALL  GaleríaGalería  BuscarBuscar  RegistrarseRegistrarse  Conectarse  
INSIGNIAS DE PEREGRINO
FORO
INSIGNIAS DE PEREGRINO
ANUNCIOS
11º ANIVERSARIO DEL FORO CRUCES Y MEDALLAS
ORGANIZADOR Y COLABORADOR DE LA XXXVI SEMANA NACIONAL DE NUMISMÁTICA
INMACULADA CONCEPCIÓN ©
RECOPILACIÓN MEDALLAS SAN IGNACIO
RECOPILACIÓN MEDALLAS DE SAN IGNACIO
Los posteadores más activos de la semana
pep
Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Vote_lcapInmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Voting_barInmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Vote_rcap 
DerSucher
Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Vote_lcapInmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Voting_barInmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Vote_rcap 
insvlano
Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Vote_lcapInmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Voting_barInmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Vote_rcap 
RECOPILACIÓN MEDALLAS DE SANTO DOMINGO DE GUZMÁN
RECOPILACIÓN MEDALLAS DE SANTO DOMINGO DE GUZMÁN
LA NATIVIDAD DE NUESTRO SEÑOR JESUCRISTO
ICONOGRAFÍA DE LA NATIVIDAD EN LAS MEDALLAS DEVOCIONALES Teresa Aymamí
CATALOGOS
FORO NUMISMATICA
EL MONEDERO
FORO DE NUMISMATICA
Moderador CONUBARIA
VENTA DE MEDALLAS - ARTE SACRO



ESPECIAL MEDALLAS

IBSN / Creative Commons Attribution 3.0 License / Safe Creative / Propiedad intelectual
IBSN: Internet Blog Serial Number 27-12-08-7109
Creative Commons Attribution 3.0 License
Creative Commons License
Esta obra está bajo una licencia Creative Commons salvo donde se especifique explícitamente otra licencia.
Registro de la Propiedad Intelectual 1210202542553 Todos los derechos reservados
Safe Creative #1210202542553
Protected by Copyscape Online Infringement Checker
Copyright ©2008-2020 Todos los derechos reservados
Copyright
Todos los derechos reservados

Comparte
 

 Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli

Ir abajo 
AutorMensaje
starico
Oro
Oro
starico

Fecha de inscripción : 09/12/2012
Edad : 60

Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Empty
MensajeTema: Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli    Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  EmptyMar Ene 01 2013, 19:36

Una bella medaglia, peccato per l'appiccagnolo mancante.

- Tipologia: ovale

- Diritto: L'Immacolata Concezione. LEGENDA: B.VIRGO SINE PEC. ORIG.CONC


- Rovescio: Sant'Emidio Vescovo e Martire benedicente, con mitra e pastorale nella mano sinistra.Sullo sfondo la città di Ascoli Piceno. LEGENDA: S[ANCTVS]. EMIDIVS  M[ARTYRIS]. AS[CVLUM].P[ROTECTOR]

- Materiale: bronzo
- Misura: 23,5 X 21,8 mm.
- Peso: 3,82 gr.
- Produzione: Fusione
- Datazione: Sec. XVIII
- Appiccagnolo: mancante, praticato foro per sospensione.

Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  055nv





Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  054hk




Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Imagescaaw2bf2




Emidio nacque, nell'anno 273, da nobile famiglia di Treviri, città del nord-ovest germanico, ai limiti dell 'Impero Romano. Aveva ormai 27 anni, quando, lui di famiglia pagana, a contatto, con i suoi coetanei cristiani, conosciuta la vera Fede, l'accolse con slancio e ricevette il battesimo. Per divina ispirazione poi, con tre suoi amici, Euplo, Germano e Valentino, sentì di dover partire per l'Italia. Messosi in cammino, valicate le Alpi, scese a Milano, ove s'incontrò col grande vescovo S. Materno che, dopo averlo conosciuto bene, lo istruì adeguatamente e l'ordinò sacerdote. Il giovane levita, allora, partì per Roma, ove allo spirito apostolico, associò sorprendenti prodigi. Fu accolto, con i suoi compagni, da S. Marcellino papa che, ritenutolo idoneo ad assumere le responsabilità episcopali, lo consacrò e destinò ad Ascoli, ove una comunità di cristiani ardeva dal desiderio di avere un Pastore. Ascoli, città antica, era stata distrutta da Pompeo Strabone. Ricostruita dal figlio Pompeo Magno, godeva poi di tanto prestigio da essere riconosciuta -come dicono gli storici -"Metropoli", da Ravenna a Reggio Calabria. Contava oltre ottantamila abitanti. Per la strada consolare)"Salaria", che la univa a Roma e al mare Adriatico, era un centro commerciale e militare famoso. Accolto con amore il desiderio del Pontefice, Emidio partì per Ascoli col drappello dei suoi compagni.  

Lungo il percorso però, fu informato che qui, per una ridestata persecuzione, non c'erano le migliori condizioni per poter svolgere la sua missione .Volse allora i suoi passi e le sue cure verso l' Abruzzo, conquistando alla Fede la città di Pitino e altre città. Tornata la quiete in Ascoli, vi si diresse. Al suo arrivo, fu una vera gioia per i martoriati cristiani. Il giovane Pastore allora, senza indugio, diede corso al suo lavoro con tanto fervore: predicava, istruiva, confortava i sofferenti, convertiva, battezzava, raggiungendo anche centri fuori di Ascoli; raggiunse infatti Fermo, ove, con una comunità di cristiani già esistente, aprì al culto del vero Dio un tempietto pagano. Dopo appena tre anni d'intenso e fruttuoso lavoro, confortato da prodigi, nel 303, quando ormai tanti pagani si erano convertiti e, tra questi, anche Polisia, la figlia del Prefetto della città, fu catturato dai persecutori, condannato a morte e decapitato nel luogo ove poi sorse il tempietto di "S. Emidio Rosso". Caduto a terra in un lago di sangue, il Martire - secondo la tradizione - raccolse il proprio capo, si eresse, ponendosi in cammino sino a raggiungere l'Oratorio delle Grotte, dove radunava i fedeli per le sacre funzioni; qui, si adagiò nel riposo eterno, Mani pietose poi lo composero in un rude sepolcro scavato nella roccia. Gli ascolani, successivamente, lo esumarono e portarono nella Cripta della Cattedrale, ove è particolarmente venerato come Protettore contro il flagello del terremoto.


 Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Annunciazione00


Carlo Crivelli
"Annunciazione" , British Museum
(S. Emidio assiste all'annunciazione
tenendo nelle mani la città di Ascoli)



Nelle letali malattie epidemiche
La protezione del Santo, nel tempo, si è manifestata, per gli ascolani, in occasione di malattie epidemiche che conducevano a spaventose stragi. Nell'anno 566, un morbo pestifero, chiamato allora dell"'anguinaglia", perche la prima parte del corpo ad essere colpita era proprio l'inguine, dilagò anche nella città di Ascoli. "Si manifestava con uno sbadiglio o starnuto per condurre alla morte al terzo giorno". "Bastava -dice l' Appiani - che si toccasse la tomba del Santo, per uscirne guariti, o per esserne preservati". Il gesto è rimasto sino od oggi: si vedono ancora fedeli che devotamente toccano la tomba. Nel 1038, Corrado Il, il "Salico", imperatore d'Occidente, passando di qui con le sue truppe, vi portò il contagio della peste. L' orrenda malattia incominciò a menare stragi. Il vescovo di Ascoli, Bernardo I, fiducioso nell'intercessione del santo patrono, volle indire, allora, una processione penitenziale e propiziatoria con I' insigne reliquia del braccio del Santo. Vi parteciparono tanti fedeli, e la fede fu premiata: da quel giorno l'epidemia scomparve. Il tremendo male più tardi si ripete. Nel 1579, spopolò l'Italia. In Ascoli -dice Mons. Marcucci -, in soli dieci giorni, morirono 200 persone e, per lo più, giovani.  

Si ricorse a S. Emidio con preghiere e processioni penitenziali e tutto scomparve. La stessa cosa avvenne quando in città, nel 1590, insorse un'infezione polmonare epidemica che compiva stragi. Nel 1743, proveniente da Messina, altra ondata di peste, raggiunse i confini di Ascoli, ma lì si arrestò in maniera prodigiosa. Nel 1805, fu un' epidemia di tifo, proveniente dalla Dalmazia, a raggiungere i confini di Ascoli, ma, anche questa volta, una mano celeste non permise che entrasse in territorio. Gli storici ascolani poi, nelle loro cronache, narrano numerosi casi d'interventi prodigiosi di S. Emidio, in tempi di siccità, di carestia e di fame. A conclusione di questa breve elencazione di prodigi operati dal patrono della Chiesa ascolana, è bene ricordare che se la Chiesa universale, sin dai tempi apostolici ha tributato ai Santi un culto religioso, è per noi sempre dovere seguire il suo spirito, anche per il motivo che abbiamo bisogno, più che mai, del loro aiuto e della loro intercessione.

Nella liturgia viene ricordato il 5 agosto


Última edición por starico el Mar Ene 01 2013, 23:24, editado 1 vez
Volver arriba Ir abajo
Conubaria
COADMINISTRADOR
COADMINISTRADOR
Conubaria

Fecha de inscripción : 07/12/2009

Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Empty
MensajeTema: Re: Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli    Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  EmptyMar Ene 01 2013, 20:39

Hola starico. Interesante medalla.
Comentarte que la P final, a tenor de los visto en otras medallas, debe ser el acrónimo de PROTECTOR, es decir protecto contra los terromotos, tal como se puede ver en esta medalla del amigo italico:

Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Fotocmd
https://www.cruces-medallas.com/t5106-san-emigdio-de-ascoli-beato-serafin-de-ascoli-rm-sxviii-o80?highlight=ascoli

Saludos
Volver arriba Ir abajo
starico
Oro
Oro
starico

Fecha de inscripción : 09/12/2012
Edad : 60

Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Empty
MensajeTema: Re: Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli    Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  EmptyMar Ene 01 2013, 23:21

Grazie Conubaria per la precisazione, sicuramente è questa la interpretazione corretta per la lettera P. Very Happy

Vado a correggere la legenda.

saluti

Francesco
Volver arriba Ir abajo
tesayma
COADMINISTRADOR
COADMINISTRADOR
tesayma

Fecha de inscripción : 09/01/2009

Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Empty
MensajeTema: Re: Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli    Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  EmptyMiér Ene 02 2013, 00:18

Ciao Starico,
Bonita medalla con una iconografía del Santo algo distinta de las que estuvimos estudiando en su momento, más acorde con la portada del libro que mostré en aquel momento . Estará bien adjuntarla al pequeño estudio realizado en este otro post : https://www.cruces-medallas.com/t6714p15-san-emigdio-de-ascoli-santa-irene-sxviii?highlight=Ascoli

El segundo libro (2), escrito en italiano por Paolo A. Appiani, S.I. en su segunda ed. de 1704, nos introduce en el nombre italiano del Santo patrono de Ascoli Piceno .

* Leemos : S. EMIDIO, VESCOVO D'ASCOLI E MARTIRE.

Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Nombress

Te adjunto unos datos en italiano que me facilitó la Sra. Viviana Castelli:

Quanto alle medaglie di sant'Emidio posso dirle che: fin dal medioevo ad Ascoli si usava portare al collo per devozione monete cittadine raffiguranti sant'Emidio (Appiani, 1702);nel 1703, dopo un forte terremoto, una nobildonna ascolana fece coniare 2000 medaglie raffiguranti sant'Emidio per distribuirle agli ascolani e una in oro da mandare al Papa (Appiani, 1704);nell'Ottocento ci sono notizie di almeno due tipi diversi di medaglie in ambiente marchigiano, uno che raffigura la Madonna di Loreto e sant'Emidio, l'altro sant'Emidio e san Serafino da Montegranaro (cappuccino morto ad Ascoli Piceno).

Un cordial saludo
tesayma

P.D. Conoces alguna otra medalla de San Emigdio ?, es un tema que me gustó mucho estudiarlo. Gracias.

Volver arriba Ir abajo
starico
Oro
Oro
starico

Fecha de inscripción : 09/12/2012
Edad : 60

Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Empty
MensajeTema: Re: Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli    Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  EmptyJue Ene 10 2013, 10:52

Ciao tesayma, scusa ma ho visto solo adesso il P.D. sotto il post.

Al momento non ho altre medaglie di questo santo, se mi dovesse capitare di vederne qualcuna ti informerò.

Saluti

Francesco
Volver arriba Ir abajo
tesayma
COADMINISTRADOR
COADMINISTRADOR
tesayma

Fecha de inscripción : 09/01/2009

Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Empty
MensajeTema: Re: Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli    Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  EmptyJue Ene 10 2013, 18:00

starico escribió:
Ciao tesayma, scusa ma ho visto solo adesso il P.D. sotto il post.

Al momento non ho altre medaglie di questo santo, se mi dovesse capitare di vederne qualcuna ti informerò.

Saluti

Francesco

Grazie Francesco.
Saluti
tesayma
Volver arriba Ir abajo
Contenido patrocinado




Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Empty
MensajeTema: Re: Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli    Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli  Empty

Volver arriba Ir abajo
 
Inmaculada Concepción / San Emigdio de Ascoli
Volver arriba 
Página 1 de 1.

Permisos de este foro:No puedes responder a temas en este foro.
CRUCES Y MEDALLAS :: MEDALLAS RELIGIOSAS © :: MEDALLAS RELIGIOSAS EN GENERAL-
Cambiar a: